Home > Napoli, pensieri > Soldati nelle città. Siete d'accordo? MA CERTO

Soldati nelle città. Siete d'accordo? MA CERTO

15 giugno 2008

Io non ho idea di come sia la situazione nelle altre città, ma credo che l’unica risposta che possa dare a questa domanda sia:

SI’, certo.. .state ancora aspettando?

Aggiungo che, per quanto mi riguarda potrebbero venire anche con gli Apache e con i carrarmati, anzi mi auguro che in un futuro prossimo succeda!!!

Troppo esagerato? Non credo proprio. Io sono un ONESTO cittadino e non ho problemi alla militarizzazione, anzi… metterei soldati con mitragliatrici ogni angolo… qualcosa che ti faccia venire l’ansia quando passi. Militari in assetto da combattimento armati fino ai denti. Sicuramente camminerei tranquillo io che non ho problemi. Terrore per la popolazione? Ben venga… ma magari si mettessero un pochino paura tutti quei criminali a piede libero.

Sfido chiunque ad andare contro questi pensieri. Viviamo in una città bellissima, abitata per la stragrande maggioranza da gente di merda, gente che ha rovinato questa città che l’ha fatta conoscere in tutto il mondo per la sua criminalità.

Ben vengano i militari. Li aspetto a braccia aperte. Normale che mandare i militari a mergellina sarebbe una farsa… li dovrebbero mandare in quelle zone che, vi assicuro, sono peggio di un fronte di guerra.

per chi non lo sapesse… sono di Napoli

  • http://tuttomangiariano.blogspot.com Agente Mangiariano

    Magari sei tu di merda e vedi di merda tutti gli altri.
    E’ una questione di prospettive.

    La militarizzazione non è una soluzione all’illegalità perché di solito ha l’effetto di annientare la piccola criminalità e ingigantire la grande criminalità, quella di Stato.
    Siccome non siamo per niente un paese onesto, a partire dall’alto, soluzioni che incentivino la disonestà, come la militarizzazione, non è per nulla opportuna.

  • http://www.zarcone.it …Lord Zarcon

    naturalmente avevo messo in conto le risposte di cazzo :smile27:

    non è una situazione all’illegalità? ma di quale città sei? ma ti rendi conto che ci sono zone del napoletano dove le forze dell’ordine non possono entrare? Criminali che girano armati fino ai denti e tu mi vieni a dire che non è una soluzione? Ma stiamo scherzando?

    Napoli non è tutta così, anzi.. per come succede con la spazzatura c’è la zona bella tenuta pulita e di facciata, che serve da cartolina… ma il resto?

    Ti sembra normale la situazione che si vive? Ti sembra normale dover aver paura di girare in certi orar ed in certe zone perchè di “proprietà” dei criminali?

  • http://malfiossa.com/blognotes Eta

    Premetto che non conosco la situazione di Napoli in prima persona, ma solo per ciò che i giornalisti ci raccontano (ed è tutto dire).
    Io sono abbastanza d’accordo con l’invio di truppe sul “fronte caldo” ma ritengo anche che questo non basti.
    Il pericolo è che, in una città dove si cerca di linciare il poliziotto che vuole arrestare ilborseggiatore, lo Stato venga visto come il male.
    L’azione va quindi portata su diversi piani, da un lato la repressione ma dall’altro, quello più importante, l’insegnamento civico.

    Non basta punire (poi che punizione è se tanto si esce dal carcere dopo 2 ore? ma vabbè, questa è un’altra storia), per evitare che certe cose si ripetano è molto più importante INSEGNARE.

  • http://www.zarcone.it …Lord Zarcon

    concordo con l’insegnare.. ma siamo ancora lontani… siamo al medioevo.

    siamo nella situazione che, si scende.. ed il più forte vince. Che insegni a persone così?

    Per prima cosa bisogna permettere alle forze dell’ordine di svolgere il loro lavoro. E questo, in città con zone “calde” può essere fatto se c’è l’appoggio dei militari. Bisogna riappropriarsi del territorio, quel territorio, purtroppo con la forza!

  • http://www.zarcone.it …Lord Zarcon

    c’è comunque una cosa che mi rende davvero triste, la consapevolezza che siamo messi proprio male.. come la giri e come la volti fa acqua da tutte le parti.

    Bah… :smile04:

  • http://www.arduinopascotto.it/blog ardyp

    Io sono d’accordo con Zarcone, mandiamo i militari a Scampia, nei quartieri spagnoli, le piazze dello spaccio e in tutte quelle zone piene di merda, voglio proprio vedere se sti coglioni continuano a fare i loro sporchi comodi… :smile14:

  • http://www.manfrys.it manfrys

    e secondo voi quali sarebbero le “regole d’ingaggio” di questi militari?
    Anche io sono di Napoli, ma militarizzando la città cosa si spera di ottenere? Un soldato prima di sparare che dovrà fare? e se spara e prende un’altro? o se uccide per errore? cosa mi offre in più dei poliziotti o dei carabinieri (che fanno parte dell’arma tra l’altro)?
    E giusto per curiosità, cosa (o chi) dovrebbero proteggere e da cosa (o chi) ?

  • http://noirpink.blogspot.com NoirPink – Modello PANDEMONIUM

    Ovviamente, con tremila soldatini a piedi, la polizia in bicicletta (di soldi per la benzina non se ne parla) e soprattutto Batman nei migliori cinema, il crimine verrà subito annientato. ( … )
    http://noirpink.blogspot.com/2008/08/attualit-moda-estate-2008-arriva-il.html

  • Doom

    D’accordissimo!!!!

    La tranquillità e la sicurezza sono al primo posto!
    Basta demagogia… fareste girare vostra moglie, figli piccoli, con tutti sti criminali liberi in giro che se anche li prendono poi sono fuori in pochi giorni?
    Magari vedendo l’esercito ci penseranno un pò su.
    Poi nelle altre città d’europa (Barcellona. Madrid, Parigi, ecc…) ci sono eccome e ci si sente protetti e nessuno dice nulla… anzi!

    Benvenuti militari!