Home > Programmazione, Technews > Matlab meshgrid

Matlab meshgrid

24 marzo 2006

Data una funzione reale di due variabili reali  z=f(x,y) il comando che si usa per tracciare il grafico è mesh. Il grafico di una superficie z=f(x,y) è definito come l'insieme dei punti del piano (x,y,z) con x appartenente all'intervallo [a,b], y appartenente all'intervallo e z=f(x,y).

matlab meshgrid

codice:

>> x=-10:0.3:10;
>> y=-10:0.3:10;
>> [X,Y]=meshgrid(x,y);
>> r=sqrt(X.^2+Y.^2)+0.000001;
>> z=sin(r)./r;
>> mesh(X,Y,z)

 

 

 

 

 

Assegnati due vettori x ed y che contengono gli intervalli di definizione di ascissa e ordinata,

[X,Y]=meshgrid(x,y)

definisce la matrice X che avrà tante righe, tutte uguali al vettore x, quanti sono gli elementi di y, e Y che ha tante colonne, tutte uguali a y, quanti sono gli elementi di x.

 

  • raf

    :smile07:
    Queste cose le faccio anche io per sapere se una data funzione d’investimento è scindibile…. :smile14:

    Ed anche per problemi di programmazione lineare
    :smile31: